Friday, August 1, 2008

Il Lago Verde

Dopo un altro troppo lungo intervallo rieccomi, questa volta con un post su Lanzarote!
Il "Lago Verde" si trova a sud dell'isola, proprio accanto a quel posticino in cui ogni tanto andiamo a mangiare pesce fresco, El Golfo.

Questo spettacolare laghetto prende la sua colorazione dalla peculiare composizione del suolo in questa parte dell'isola. Qui infatti il terreno e' lavico, come ovunque del resto, ma e' ricchissimo di un minerale di colore verde che si chiama Olivina.
Essendo cosi' ricco di questo minerale ecco che per incanto l'acqua del "laghetto dei cigni" sembra essere verde...
L'Olivina e' naturalmente molto usata nell'artigianato locale per la produzione di collane, bracciali, anelli e spesso viene usata assieme all'ossidiana cosi' da creare un bellissimo contrasto tra pietre nere e verdi!
Il percorso poi che porta al laghetto e' costellato di tavolini ai quali sono attaccate delle piccole cassette in cui inserire la moneta da 0,50, 1 o 2 Euri che si deve pagare se si vuole comprare uno degli esemplari di Olivina posti sul tavolino e suddivusi per prezzo in base alle dimensioni!


Si tratta decisamente di un altro posto qui a Lanzarote che merita una visita....e poi appunto tanti ristorantini con il pesce fresco sono proprio dietro l'angolo...Quindi si ha anche la scusa giusta!!!

4 comments:

Simona said...

Interessante. E le tue foto, come al solito, sono bellissime.

kebrunella said...

@simona: grazie mille!

ziAle said...

L'olivina è un minerale sotto forma di cristalli, non colora l'acqua...il "lago verde" ha questa colorazione a causa della proliferazione di organismi vegetali marini ed alghe, grazie alla presenza dei sali minerali di origine vulcanica.

ziAle said...

L'olivina è un minerale sotto forma di cristalli, non colora l'acqua...il "lago verde" ha questa colorazione a causa della proliferazione di organismi vegetali marini ed alghe, grazie alla presenza dei sali minerali di origine vulcanica.